Francesca Cimatti

Nata a Roma, Laurea in Medicina e Chirurgia conseguita nel 2004.
Specialista in Medicina Interna dal 2009.
In servizio presso la UOC di Medicina d’Urgenza e Pronto soccorso del Policlinico Casilino dal 2010.

immagine profilo

È come intuire l’aspetto di una persona sentendone il suono della sua voce, o capire se è grande o piccola vedendone le orme; oppure valutare le dimensioni di uno stagno guardando i fiori di loto che vi crescono, o immaginare le dimensioni dei draghi osservando la pioggia che essi fanno cadere.
Ciascuno di questi esempi illustra il principio che in una sola cosa ci sono tutte le cose.”

Dagli scritti di Nichiren Daishonin, Gosho “Ripagare i debiti di gratitudine”